Ambiti di intervento

Cos'è la fobia?

La fobia è una paura irragionevole associata ad oggetti o situazioni.
Normalmente la persona comprende perfettamente l’irrazionalità del proprio comportamento o, quanto meno, che sia esagerata, ma non può evitare di sfuggire quelle situazioni scatenanti. l’evitamento, la paura, l’ansia di dover affrontare lo stimolo fobico interferiscano pesantemente la vita quotidiana, condizionandola e spesso limitandola.

Le fobie possono variare molto in base all’oggetto scatenante, per esempio: viaggiare in treno, in aereo oppure temere i ragni o i pennuti ecc
I Sintomi più comuni della fobia sono

  • Tachicardia
  • Sudorazione eccessiva
  • Formicolii diffusi
  • Tremori, anche interni
  • Angoscia di morte
  • Difficoltà a respirare
  • Vampate di calore e/o brividi di freddo
  • Vertigini e/o perdita d’equilibrio

Cosa può fare lo psicologo?

La psicoterapia, in quanto processo di consapevolezza, porta, progressivamente, attraverso un lavoro di alleanza con il terapeuta, alla presa di coscienza dell’origine del disturbo riducendone e, mano a mano affievolendone, l’incidenza dei sintomi.

Chiedere aiuto è il primo passo
per stare meglio

Via Ivrea, 1/3 - 35142 Padova - Cell. 347 3366068 - Studio 049 87 11 041
P.Iva 01973480282